Frutta e verdura direttamente dal produttore. Acquistate a chilometro zero

Frutta e verdura direttamente dal produttore. Acquistate a chilometro zero

 

Acquistare frutta e verdura dal produttore, evitando così supermercati e grandi distributori, è un’attività praticata da tutti i consumatori che vogliono riscoprire i prodotti freschi del territorio o non si fidano dei trattamenti che i centri commerciali riservano alla loro merce

La vendita dei prodotti a direttamente al cliente finale, del resto, comporta un notevole risparmio anche per i produttori, che non hanno bisogno di trasportare la frutta e la verdura per tutto il territorio e possono vendere con prezzi al dettaglio. Un maggior interesse verso i prodotti biologici, inoltre, consente alle aziende agricole del territorio di promuoversi all’interno di nicchie di mercato di alto valore.

Acquistare direttamente dal produttore, tutti i vantaggi

L’agricoltura a km 0 è diventata popolare dopo che il pubblico è venuto a conoscenza delle metodologie di conservazione dei prodotti agricoli nei supermercati. Sottolineiamo, a questo proposito, che gli additivi aggiunti a frutta e verdura prima che questa venga esposta non presentano reali rischi per la salute, ma vanno ad inficiare i processi di crescita biologica a cui sono stati sottoposti dal produttore.

Tra gli additivi più comuni che i supermercati utilizzano su frutta e verdura vi sono: il tiabendazolo (E 233), utilizzato oggi come fungicida, e la cera d’api, che impedisce la respirazione del frutto e ne rallenta il decadimento.

biologico nella grande distribuzione

Nonostante l’aumento di reparti specializzati, solo acquistare frutta e verdura dal produttore vi darà la certezza che quello che servite sulle tavole non contenga pesticidi.

Acquistare frutta e verdura dal produttore per riscoprire le eccellenze locali

Per il consumatore, acquistare dal produttore a chilometro zero significa ridurre i costi di trasporto e avere la certezza che la merce sia sempre fresca. Inoltre migliorerà la sua conoscenza dei prodotti locali, i periodi in cui questi vengono coltivati e la differenza rispetto frutta e verdura delle altre regioni.

Frutta nei supermercati, quali sono i vantaggi

Ora che abbiamo parlato dei vantaggi del procurarsi frutta e verdura dal produttore, è bene parlare, invece, dei motivi per acquistare nei grandi centri di distribuzione.

Innanzitutto, in rispetto alle severe leggi sulla salute attualmente in vigore in Italia, ogni additivo utilizzato nei prodotti alimentari dev’essere opportunamente segnalato nell’apposita etichetta, che indicherà anche la provenienza della merce e le tecniche di coltivazione utilizzate.

Queste regole, ovviamente, valgono anche per il produttore, ma spesso i controlli a cui è sottoposto non sono rigidi come quelli all’interno della grande distribuzione.

Agritalia, con l’obbiettivo di offrire ai suoi clienti tutte le garanzie necessarie sulla genuinità dei suoi prodotti, si è munita delle certificazioni di qualità IFS Food, GLOBAL G.A.P. e GRASP. Standard europei che attestano le buone pratiche agricole e la salubrità dei prodotti.

contatti

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *