fbpx

Come allontanare i roditori dai campi con metodi naturali

Come allontanare i roditori dai campi con metodi naturali

Topi, ratti e talpe sono un vero e proprio flagello dei campi.

Una sola famiglia di roditori può rovinare chili e chili di ortaggi. I danni che possono arrecare le infestazioni di roditori, sono tali da spingere molti agricoltori ad utilizzare prodotti chimici altamente pericolosi.

In questo articolo, Agritalia vi spiega come allontanare topi e talpe con metodi naturali, per salvaguardare la qualità degli ortaggi.

Prima di iniziare, vogliamo ricordarvi che l’impiego eccessivo di fitofarmaci e antiparassitari può inquinare pesantemente la faglia acquifera in concomitanza del campo, e persino lasciare traccie chimiche nocive nelle verdure.

Metodi naturali efficaci per allontanare i topi e roditori

Il bicarbonato di sodio è un detterete ecologico e sicuro; può essere applicato a mano nei punti ritenuti “più a rischio”, come i bordi del campo coltivato o le zone in prossimità delle tane.

Questa sostanza non influenza il sapore delle verdure e non danneggia la biodiversità dell’area.

Come alternativa, potete coltivare delle piante di alloro, ruta, aglio e/o menta per sfruttare il loro naturali caratteristiche repellenti. Consigliamo questa soluzione per proteggere aree di piccole dimensioni come giardini e cortili.

Lotta biologica agli infestanti

Con il termine “lotta biologica”, intendiamo l’introduzione di specie antagoniste per scacciare gli infestanti dai campi coltivati.

Lasciando esche e marcatori con sostanze ghiandolari (feromoni), è possibile attrarre civette, barbagianni e volpi che cacceranno i piccoli roditori senza danneggiare le coltivazioni.

Normalmente, la lotta biologica viene utilizzata per allontanare insetti e parassiti, introducendo specie “benevole” nei campi. Tuttavia, con gli strumenti adeguati, è possibile “sfruttare” i predatori che vivono in concomitanza con l’area coltivata affinché allontanino le specie nocive.

Altri rimedi per allontanare topi e roditori in modo naturale

L’odore degli oli essenziali è sgradito a topi e talpe.

Alcuni batuffoli imbevuti negli oli alla menta piperita, all’eucalipto o alla citronella posizionati ad una distanza di pochi metri tra loro, allontaneranno i roditori in modo del tutto naturale.

Questa soluzione è efficace all’interno di ambienti chiusi, come serre e magazzini, mentre è poco efficace all’interno di grandi aree aperte.

In alternativa potete utilizzare dei prodotti contenenti urina volpe o di gatto. Questa tecnica si è dimostrata efficace anche per proteggere campi molto estesi. Ma la sostanza dev’essere utilizzata almeno una volta ogni 1/2 settimane.

Per ulteriori informazioni, come sempre, non esitate a contattarci.

contatti

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *