Cavolo rapa bianco, il vostro alleato per perdere peso e prevenire il cancro

Cavolo rapa bianco, il vostro alleato per perdere peso e prevenire il cancro

Il cavolo rapa bianco (detto anche cavolo rapa verde) non è solo una croccante verdura che può arricchire ogni vostro piatto, ma anche (e soprattutto) uno straordinario alleato con cui perdere peso e persino prevenire il cancro grazie alla grande quantità di glucosinolati.

In Italia la diffusione di questi vegetali è in costante aumento, tuttavia nella nostra cucina non vengono ancora utilizzati quanto dovrebbero. Ricordiamo che, oltre alle sue proprietà, il cavolo rapa bianco può essere utilizzato in virtù della sua naturale croccantezza e del sapore fresco che arricchirà ogni piatto di carne e di pesce.

Il cavolo rapa bianco per perdere peso

Nonostante il suo utilizzo in cucina non sia ancora così diffuso, medici e dietologi consigliano spesso l’assunzione del cavolo rapa bianco in virtù delle sue proprietà dimagranti. Questo ortaggio è estremamente povero di grassi (30 grammi contengono in media 8 calorie) e ricco di vitamina C. La sua assunzione giornaliera aiuta a combattere i morsi della fame e aumenta i grassi bruciati durante le sessioni di allenamento. Per mantenere intatte le sue qualità consigliamo di mangiarlo crudo, la sua croccantezza lo rende un gustoso spuntino da assumere in qualunque momento della giornata.

Recentemente si è scoperta un’ulteriore qualità di questo fantastico ortaggio: non solo aiuta ad eliminare i grassi accumulati, ma grazie al suo ruolo nella produzione di carnitina, accelera il metabolismo fisiologico, semplificando la sua assimilazione e l’apporto energetico al corpo. Gli sportivi che assumono cavolo rapa bianco prima di una competizione possono testimoniare il miglioramento delle loro prestazioni ed una maggiore resistenza allo sforzo fisico.

proprietà-del-cavolo-rapa-760x428

Per distinguere tra cavolo rapa bianco e viola, dovete basarvi sulla buccia. L’interno è simile in entrambe le varianti ed ha lo stesso sapore.

Il suo ruolo nella prevenzione del cancro

Come già saprete, esistono due tipologie di cavolo rapa: la variante bianca e quella viola. Per quanto concerne il ruolo di questo ortaggio nelle diete, entrambe le varianti presentano valori simili. Discorso molto diverso per quanto concerne la prevenzione del cancro. I glicosinolati contenuti nell’ortaggio (presenti soprattutto nella variante bianca) vengono convertiti dall’organismo in isotiocianati durante l’assimilazione. Gli isotiocianati sono una sostanza capace di inibire la proliferazione e la diffusione di cellule cancerogene, ritardando lo sviluppo della malattia.

Anche in questo caso, per sfruttare le piene caratteristiche del cavolo rapa, consigliamo l’assunzione della verdura cruda.

Agritalia è produttore di cavolo rapa bianco da oltre 40 anni, contattateci per conoscere di più in merito alle nostre coltivazioni.

contatti

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *