fbpx

Insalate estive a base di lattuga cappuccina

Insalate estive a base di lattuga cappuccina

La lattuga cappuccina è un ortaggio leggero, croccante e nutriente, che viene spesso utilizzato come ingrediente base in moltissime insalate estive.

In questo articolo troverete alcune ricette gustose e semplici da preparare, perfette per un pranzo tra amici o come contorno di una sostanziosa cena a base di carne.

Prima di iniziare, facciamo una veloce precisazione: alcune delle insalate che troverete in questo articolo sono perfette per una dieta sana ed equilibrata. Altre sono decisamente più ricche e sfiziose.

Scegliete quella che preferite.

Insalata greca

insalata

Iniziamo con un classico intramontabile. L’insalata greca è un piatto leggero, che potete preparare in 5 minuti.

Lavate alcune foglie di lattuga, un pomodoro, un cetriolo, alcune olive nere kalamata e della cipolla rossa.

Tagliate il tutto a pezzetti e versate gli ingredienti in una ciotola. Aggiungete dei pezzetti di cipolla rossa, alcuni cubetti di formaggio feta e 3 cucchiaini di salsa tzatziki.

Completate il tutto con un pizzico di sale, pepe e olio extra vergine.

L’insalata greca a base di lattuga cappuccina è un piatto perfetto da gustare sotto l’ombrellone.

Caesar Salad a base di Lattuga Cappuccina

Un altro classico intramontabile (ma decisamente più calorico), la Caesar Salad è un piatto che consigliamo a tutti coloro che cercano una cena sostanziosa e gustosa, ma hanno pochissimo tempo a loro disposizione per preparala.

Prendete la lattuga cappuccina e selezionate le foglie interne più tenere. Tagliatele in modo grossolano e mettetele in una ciotola.

Frullate insieme un uovo, sale, pepe, salsa Worcestershire (un condimento inglese che si ricava dopo una fermentazione che dura alcuni anni), olio e succo di limone.

Condite le foglie d’insalata con la salsa appena ottenuta e aggiungete al tutto del pane tostato e mezzo petto di pollo alla griglia (tagliatelo a pezzettini).

Salade Niçoise

In Italia, questo piatto francese di estrazione povera è famoso con il nome di Nizzarda.

I suoi ingredienti cambiano in base alla stagione, ma la base rimane sempre la stessa: uova sode, lattuga cappuccina, pomodoro, cipolla, sale, olio e aceto di vino rosso.

A seconde dei gusti e della disponibilità degli ingredienti, potete aggiungere al tutto:

Tonno sott’olio, alici marinate, fave, peperoni e olive taggiasche.

contatti

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *