fbpx

Come proteggere il cavolo rapa da infestanti e malattie

Come proteggere il cavolo rapa da infestanti e malattie

Il cavolo rapa è un ortaggio resistente e facile da coltivare. La sua produzione avviene soprattutto in primavera ed autunno e non ha particolari esigenze di terreno.

Il pericolo più grande per le coltivazioni di cavolo rapa consiste nei ristagni d’acqua: che possono causare la diffusione di muffe e provocare la malattia dell’ernia del cavolo.

consumo cavolo rapa

Molto spesso, il cavolo rapa viene utilizzato per rendere le insalate più croccanti e gustose, ma questo prezioso ortaggio può essere utilizzato in centinaia di fantastiche ricette. Noi di Agritalia vi consigliamo le lasagne di verdure, un piatto tanto semplice da preparare quanto gustoso.

La malattia dell’ernia del cavolo, il pericolo più grande per il cavolo rapa

L’ernia del cavolo si manifesta in condizioni di forte umidità (oltre il 45% della capacità idrica del campo), con una temperatura che va dai 10 ai 30 gradi centigradi.

Tra i sintomi di questa malattia, citiamo:

  • L’ingiallimenti e l’appassimento della pianta, in particolare del fogliame.
  • Le radici del bulbo appariranno rotondeggianti e biancastre, incapaci di assorbire un quantitativo d’acqua scuffiante per sostenere la parte aerea della pianta (e questo causa il colorito giallognolo delle foglie).

Il modo migliore per prevenire questa malattia, consiste nel drenare con attenzione il terreno, in modo che non si formino i ristagni. Un altro metodo considerato efficace per proteggere il cavolo rapa dalla malattia è la rotazione delle colture.

Alternando la coltivazione delle crucifere con piante di specie differente, è possibile difendere le vostre produzioni dalle malattie che colpiscono un singolo ortaggio.

produzione del Cavolo rapa da agritalia

Agritalia produce cavolo rapa della variante “bianca”. La nostra azienda è specializzata nella coltivazione di ortaggi invernali, come il ravanello rosso e la lattuga cappuccina, e nella produzione di cocomero dumara.

Gli infestanti che danneggiano il cavolo rapa

Oltre alla malattia dell’ernia, il cavolo rapa viene danneggiate dalle piante infestanti, che tolgono nutrimento alle coltivazioni, e dalla cimice rossa, un insetto che succhia la linfa delle foglie.

Questo parassita può essere contrastato tramite prodotti a base di piretro. Si tratta di un insetticida sicuro per le coltivazioni (è ammesso anche in agricoltura biologica) ma se utilizzato senza prendere le giuste precauzioni, potrebbe danneggiare persino gli insetti utili.

Agritalia Coop produce cavolo rapa da oltre 30 anni tramite i metodi dell’agricoltura integrata, che proteggono le coltivazioni senza intaccare la qualità degli ortaggi.

Per ulteriori informazioni in merito alle nostre produzioni e ai metodi per proteggere le vostre coltivazioni di ortaggi, non esitate a contattarci.

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *