Trapianto di anguria: un passaggio importante per ottenere un frutto di qualità

Trapianto di anguria: un passaggio importante per ottenere un frutto di qualità

Sebbene l’anguria sia un frutto tipicamente estivo, la sua coltivazione inizia molti mesi prima. Diversamente da come si pensi, la coltivazione di vaste quantità di cocomero non avviene direttamente in campo come per altri vegetali, ma richiede una fase preliminare in serra. Questo processo prende il nome di trapianto e indica lo spostamento del seme dal vivaio al campo. Agritalia attua trapianto di anguria per proteggere la pianta dal freddo dei mesi invernali e fornirgli il calore naturale del sole nei mesi estivi.

Trapianto di anguria, spostamento delle piante dalla serra al campo

L’anguria è una pianta della famiglia delle cucurbitacee e cresce prevalentemente nei periodi estivi quando le temperature sono adeguatamente alte. Gelate e clima freddo sono letali per questo tipo di vegetale, pertanto è necessario attendere che il sole sia abbastanza forte per poterli piantare in terreno. Se si vuole iniziare la coltivazione in anticipo, è necessario proteggere i semi in serre, disponendoli in piccoli vasi, per fa sì che crescano in una condizione di calore ideale. Un seme di anguria per nascere ha bisogno di una temperatura di almeno 24°, mentre per crescere in salute di 30°. Si consiglia l’utilizzo di teli neri per riscaldare le piante qualora le temperature siano più basse del previsto. Sotto i 14 gradi il seme potrebbe evitare addirittura di nascere.

Il trapianto di anguria presso Agritalia

Il trapianto di anguria è quindi un passaggio importante in quanto significa prendersi cura dello sviluppo della pianta in tutte le sue fasi. E’ particolarmente utile adottare questa tecnica nel caso in cui la coltivazione sia estesa. Solitamente i semi possono essere piantati in serra già dal mese di Marzo e successivamente trapiantati in terreno verso Aprile.

Trapianto di anguria

Agritalia attua trapianto di anguria per prendersi cura delle sue piante e ottenere frutti di alta qualità.

Caratteristiche del terreno

Il terreno ideale per la coltivazione del cocomero è prevalentemente acido, con ph 5.5. Esso deve essere ricco di sostanze nutritive ed acqua. Un terreno arido non è assolutamente idoneo a questo frutto composto dal 95% di acqua. Per far sì che un’anguria sia particolarmente dolce, bisogna assicurarsi che il terreno abbia buone quantità di potassio. Se questo non fosse, è possibile aggiungere questo minerale attraverso concimazione. Da Agritalia attuiamo agricoltura di precisione per la coltivazione del cocomero Dumara.

Agritalia attua trapianto di anguria e produce cocomero Dumara di alta qualità

Agritalia, azienda dell’Agro pontino, è leader nella produzione di cocomero Dumara, una varietà dolce e succosa di anguria. Scopri le innumerevoli proprietà di questo frutto estivo che ti accompagnerà nei mesi a venire e che ispirerà ricette sfiziose e originali. Ci prendiamo cura della pianta in ogni sua fase di crescita, garantendo utilizzo di prodotti non nocivi. Non esitare a contattarci per ricevere maggiori informazioni sulla nostra coltivazione e trapianto di anguria. Ti aspettiamo!

contatti

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *